Capitale svizzera della cultura

«Capitale svizzera della cultura», è anche così che viene chiamata Basilea. Qui la cultura viene vissuta, fatta, incentivata e celebrata. Su una superficie limitata si trova un'offerta estremamente densa, di alto livello e apprezzata all'estero.

Per gli occhi...

Quasi quaranta musei a Basilea mostrano l'arte figurativa innovativa, dall'antichità fino all’epoca contemporanea. Le mostre speciali di primo livello della Fondazione Beyeler, del Museo d'arte e del Museo dell'antichità sono conosciute a livello mondiale. La qualità delle esposizioni è stata riconosciuta anche dagli autorevoli critici d'arte del giornale inglese "The Times", che nel 2013 hanno proclamato il Museo d'Arte di Basilea il quinto miglior museo a livello internazionale. La fondazione Beyeler è stata inoltre classificata al 35° posto. E anche al di fuori dei musei l'arte figurativa svolge un ruolo importante. Nei luoghi in cui si vada e ci si fermi, s’incontra l'arte anche nello spazio pubblico: «Intersection», di Richard Serra, la «fontana di carnevale» di Tinguely e «Helvetia» di Bettina Eichins sono solo tre delle numerose opere d'arte, che si scoprono facendo una passeggiata.

... e per le orecchie

A Basilea non è prioritario solo il piacere visivo, ma anche quello uditivo. L'Orchestra sinfonica, di fama internazionale, l'Orchestra da camera e la Schola Cantorum Basiliensis all'Accademica musicale corroborano la fama di Basilea come fortezza della musica classica. Ma anche gli amanti del jazz, del rock e del pop trovano in diversi eventi il concerto giusto per loro.

Incantati e rapiti

«Aida»? «One of a Kind»? Oppure «Lieblingsmenschen»? Il più grande teatro a programmazione mista della Svizzera, il teatro di Basilea, alletta con l'opera, il balletto e gli spettacoli ed è stato nel 2009 e nel 2010 «teatro dell'opera dell'anno». Anche la scena teatrale libera ha qualcosa da offrire. A Basilea sono nel posto giusto anche tutti quelli che guardano volentieri storie sulla celluloide. Da Blockbusters passando per le serie dei classici fino al cinema d'autore – qui tutti trovano un film per soddisfare i propri gusti.

Costruita artisticamente

Basilea è considera la mecca dell'architettura per antonomasia. Passeggiando per Basilea ci sono, a ogni passo, delle pregiate opere architettoniche da scoprire. Per esempio la Fondazione Beyeler di Renzo Piano, lo Schaulager di Herzog & de Meuron oppure l'edificio bancario di Mario Botta (prima UBS, oggi BIS).

Ulteriori informazioni